Mario Saragato was born in Sardinia, the same place he will probably die. His artistic work started in 2011 with the book’s publication “sputeremo sulle vostre tombe”, focus on the ultras world. Mario’s works face different issues: from chess (Zugzwang, 2012), to weaving (Un battito e poi il successivo, 2013). In other projects, his eye tries to catch intimate and personal sides of humanity, looking for something deeper through photography (Io lui lei, 2014; Un giorno lento, 2015; Cinque giorni imbecilli, 2016; Sa petta su sambene sa molte, 2017; Non ho tempo, 2018).

Mario Saragato è nato in Sardegna, il luogo dove probabilmente morirà. La sua produzione inizia nel 2011 con la pubblicazione del libro Sputeremo sulle vostre tombe dedicato al mondo degli ultras. I suoi lavori affrontano diverse tematiche: dagli scacchi (Zugzwang, 2012), alla tessitura (Un battito e poi il successivo, 2013), passando per progetti di stampo più intimo e personale caratterizzati da un’attenzione particolare per la fotografia di ricerca (Io lui lei, 2014; Un giorno lento, 2015; Cinque giorni imbecilli, 2016; Sa petta su sambene sa molte, 2017; Non ho tempo, 2018).